venerdì 25 aprile 2008

Mamma, voglio fare la modella!!!

Due video shock... Due video di denuncia...





Anoressia e Bulimia...

10 commenti:

bic girl ha detto...

Che impressione... tremo per mia figlia!!!

emily forlini ha detto...

Accidenti, non sono riuscita a finire di vederli...che pena tremenda.
Oggi il tuo blog e i bei salumi dell'intestazione mi piacciono più del solito....che buon profumo emenano!!
buon fine settimana

ginoilsalumiere ha detto...

Buon fine settimana anche a te Emily!

riccardo gavioso ha detto...

finalmente in Francia è passata una legge molto severa per i blog che favoriscono l'anoressia.

Killo ha detto...

Che schifo...ma come si fà...

La Joe ha detto...

ma che robe?
non hanno ancora capito la grande saggezza?

una ragazza troppo magra è come un paio di pantaloni senza tasche..non sai mai dove mettere le mani ^__^
e sì che una modelle di pantaloni ecc dovrebbe intendersene.
povero mondo e poverine loro

Viviana B. ha detto...

Mamma mia, che tristezza!
Io che sono un po' fissata col benessere, inteso come ben essere, non capisco proprio come sia possibile ridursi così, come sia possibile votarsi volontariamente e consapevolmente all'autodistruzione... In nome di cosa? Perché?

ginoilsalumiere ha detto...

Viviana il problema è che a questi livelli è una malattia... cioè ci si riduce così perchè si hanno problemi psichiatrici a monte, non per una scelta quantunque bizzarra presa volontariamente...

Viviana B. ha detto...

Beh, Gino, io credo che la mente possa moltissimo... Problemi psichiatrici, dici. Sicuramente nessuna persona sana di mente si ridurrebbe così, ma il fatto stesso che delle ragazze consentano a qualcuno o qualcosa di portarle a certi livelli mi sconcerta. Queste ragazze sono deboli. Hanno bisogno di qualcuno che le aiuti, certo, ma, secondo me, nessuno ti amerà se prima non impari tu ad amare te stesso. E' la loro debolezza, la loro insicurezza, la loro mancanza di auto-amore che le conduce, secondo me, là dove comincia la patologia.
Una persona non credo nasca bulimica o anoressica, credo lo diventi. Innanzi tutto per causa propria. Per la propria incapacità di accettare ed amare ciò che è, indipendentemente da ciò che gli altri si aspettano da lei.
E' questo che intendo con ben essere: se tu stai bene con te stesso, se ti ami e ti rispetti, se sei consapevole dei tuoi limiti ma anche dei tuoi pregi, niente e nessuno può condurti dove non vuoi.

ginoilsalumiere ha detto...

...sono pienamente d'accordo con te, con la precisazione che essere "deboli" come dici tu e "non amarsi" sono molto spesso problemi psichiatrici!... che non sono cose lontane, ma estremamente edibili e udibili ogni giorno dalle persone che ci circondano.