sabato 17 novembre 2007

Grazie.

Oggi mi sento di ringraziare Dio.
Per una serie di cose che ultimamente in minima parte mi sono guadagnato.
Oggi voglio ringraziare Dio, perchè solo Lui sa smentire tutti e annullare tutti i pronostici e non mi riferisco affatto al post precedente sulle poesie... quelle sono cazzate.
Per ora giro per casa e ringrazio Dio, oggi ho voluto farlo pubblicamente, come quelli che se ne vanno a Stranamore e dicono alla loro ragazza che la amano.
Grazie Dio, per i guai che ho passato e che grazie a Te sono passati lasciando me e Luisella indenni, grazie per le tue coccole e per il coraggio che mi dai e per quella Tua mano che sento sulla mia spalla ogni attimo della mia vita.
Grazie anche a nome di Luisella, Tella, Patuta, Enzo, Pina, Rosa, Marcello, Pongo, Ciccio.
Ciao Gesù, ci sentiamo più tardi...

1 commento:

rosetta con pancetta ha detto...

Grazie Dio...perchè davanti a una moretti e due bacardi la vita diventa meno difficile...